Associazione ProValdagno

MARESINA D’ARGENTO
Concorso di ricerca enogastronomica territoriale
Il concorso. Regolamento.
Comitato Promotore

La Maresìna d’argento” è un concorso di ricerca gastronomica territoriale  nato nel 1991 con lo scopo di riscoprire ricette locali e piatti semplici, gustosi e tipici della Valle dell’Agno e della provincia di Vicenza e, negli anni successivi, anche della gastronomia veneta.

Infatti nelle radici della nostra cucina c’è sempre qualcosa di valido da riscoprire e quindi riproporre con fantasia durante serate enogastronomiche curate da noti ristoranti del nostro territorio.

Per dare il titolo al concorso si è preso spunto dalla ricetta tipica della Valle dell’Agno “frittelle con la maresìna”.

Questa semplice erbetta è però presente anche in altri piatti della nostra cucina come, ad  esempio: “polpette con la maresìna”, “risotto con la maresìna”, “bigoli all’erba maresìna”, “sarde dorate alla maresìna”, “torta co’ la maresìna”.....
   
Il concorso è riservato agli appassionati di cucina che con le loro ricette fanno ritrovare, intatti, i sapori della memoria insieme ad alcuni tocchi di innovazione.

Per ogni serata conviviale una competente giuria sceglie alcune ricette fra quelle pervenute e le inserisce nel menù.

Tra queste viene scelta la ricetta vincitrice che si aggiudica la spilla “Maresìna d’Argento” (opera unica di Galliano Rosset raffigurante un ramoscello di erba maresìna).

Le varie edizioni, per partecipazione e qualità, hanno confermato il successo della manifestazione e premiati gli sforzi della Pro Valdagno e degli ideatori per la promozione e lo sviluppo dell’iniziativa.

     gli ideatori della manifestazione Gabriella Polita ed Amedeo Sandri